Ultime notizie:

  Oggi LE PRENOM AL CASINO' DI SANREMO SABATO 20 GENNAIO 2018        Oggi LA BIBLIOTECA DELL'ISTITUTO "COLOMBO" DI SANREMO E' TRA LE PIU' IMPORTANTI BIBLIOTECHE SCOLASTICHE DELLA LIGURIA        Oggi L'ANGOLO DI DANIELE LA CORTE: GALLI E DECIBEL        Ieri TURISMO, REGIONE LIGURIA: NEL 2017 MEZZO MILIONE IN PIÚ DI PRESENZE, SUPERATO RECORD STORICO.        Ieri FRANA LAVAGNA: REGIONE LIGURIA, ASSESSORE GIAMPEDRONE: RIMBORSI ESTESI AI RESIDENTI DI 9 COMUNI. COMPRESI I TERRITORI DELLA VAL PETRONIO E DELL’ALTA VAL DI VARA.       

MENTONE: PONTE SAN LUDOVICO BLINDATA DALLA POLIZIA FRANCESE DURANTE LA MANIFESTAZIONE PRO MIGRANTI

SAT 16 Dec 2017 | Servizi - Cronaca - Fuori Liguria

In cinquecento hanno sfilato lungo la promenade Reine Astrid, partendo dalla stazione di Menton Garavan e raggiungendo il valico di frontiera di Ponte San Ludovico, ermeticamente chiusa dagli uomini della CRS, la polizia nazionale francese, in tenuta antisommossa e pronta a reagire in caso di disordini: attivisti di associazioni francesi tra cui Roya Citoyenne, Coordination 75 des Sans- Papiers e il collettivo di solidarietà con i migranti delle Alpi Marittime. Al grido di “Ouvrez les frontieres”, i manifestanti hanno raggiunto la frontiera bassa, ricordando i migranti morti nel tentativo di raggiungere la Francia. Il corteo è stato organizzato in occasione della “Giornata internazionale per i diritti dei migranti”, prevista per il prossimo 18 dicembre. Accoglienza dei migranti, libertà di circolazione e residenza, regolarizzazione di chi non ha documenti, l’abrogazione degli accordi di Dublino, solidarietà e uguaglianza dei diritti per tutti, abrogazione di tutti i “delitti di solidarietà”: queste le richieste dei manifestanti.

puls torna su