Ultime notizie:

  Ieri TG ADNKRONOS MARTEDI 16 GENNAIO 2018        Ieri IL SANTO DEL GIORNO SAN MARCELLO 16 GENNAIO        Ieri Presentazione del Laboratorio didattico "Itinerari turistico artigianali in Liguria” del Corso di Laurea in Scienze del Turismo        Ieri LA POLIZIA STRADALE DI ALBENGA SMASCHERA GIRO DI REVISIONI FASULLE DI AUTO        Ieri SCAMBIO DI PRODOTTI TRA IL PRESIDENTE TOTI E IL SINDACO DI AVOLA CANNATA       

ALASSIO: VENERDÌ 29 DICEMBRE ALLE 17.30 PRESENTAZIONE LIBRO "OPINIONI DI UN ALTRO CLOWN" DI LORENZO BECCATI ALL' AUDITORIUM BIBLIOTECA R. DEAGLIO

WED 27 Dec 2017 | Notizie - Cultura e Spettacolo

Spietato e tragicomico, pungente e scorretto, intenso e dissacrante, l'eroico protagonista di questo romanzo chiama per nome tutto ciò che fingiamo di non vedere di questo mondo del falso benessere. E arriva al cuore del problema con la forza di una risata liberatoria

Non è un hobby il suo, né un ripiego di quello che si annoia dopo aver provato il tango o un corso di recitazione. È un lavoro, l’unico che si è potuto inventare dopo che, a cinquantadue primavere suonate, è stato licenziato in tronco. Tommasoni Egidio, moglie e figlio sul groppone, ora si guadagna da vivere facendo il clown: una soluzione temporanea che però dura da tre anni. Da dietro il naso rosso tenuto su dall’elastico coltiva le sue idiosincrasie, osserva la sua città diventare giorno dopo giorno più cattiva, come lui del resto.

Se il giovane clown di Böll sentiva gli odori attraverso il telefono, nulla sfugge alla sensibilità di Tommasoni Egidio, affilata dalle quotidiane ordalie. Ma nella valigia che si trascina sempre appresso, insieme agli arnesi del mestiere, lui custodisce un segreto, che forse è anche una via d’uscita…

puls torna su