Ultime notizie:

  Ieri IL PD IMPERIESE PER LE POLITICHE PUNTA SU MANNONI E ALBANO        Ieri ANGELO VACCAREZZA SULLA SANZIONE AL SINDACO DI ALASSIO ENZO CANEPA        Ieri REGIONE LIGURIA : LA RICORRENZA DI SAN SEBASTIANO, PATRONO DELLE POLIZIE LOCALI        Ieri FRANA LAVAGNA : RIAPERTA AL TRAFFICO A SENSO UNICO ALTERNATO L’AURELIA TRA I COMUNI DI LAVAGNA E SESTRI LEVANTE        Ieri SANITÀ: REGIONE LIGURIA “NESSUN RISPARMIO SUL PERSONALE”       

LA RARI NANTES SI SCUSA PER IL DISAGIO CAUSATO AI CLIENTI

TUE 9 Jan | Servizi - Cronaca - Imperia

A seguito della chiusura della Piscina Cascione, avvenuta questa mattina, la Rari Nantes tramite un comunicato si scusa per il disagio causato a clienti e abituali frequentatori dell’impianto, che per il momento non potranno allenarsi o svolgere attività e fanno sapere che fin da subito si cercherà di riportare la situazione sui binari della normalità. Le decisioni e i conseguenti disagi giungono nel mezzo di una indagine molto ampia che ha toccato tutti i procedimenti di sanificazione all’interno dell’impianto intero. Il risultato ha fatto emergere tracce di Legionella Pneumofila in una parte molto limitata dell’impianto stesso e che assolutamente non concerne le vasche e le acque ove vengono svolti allenamenti e attività varie, per le quali le analisi hanno rivelato valori conformi alle norme. La Rari Nantes fa sapere inoltre che comunicherà qualsiasi novità a riguardo.

puls torna su