Ultime notizie:

  Ieri AL PALAZZO DEL PARCO DI DIANO MARINA LA MOSTRA DI AQUA AURA        Ieri TRE ITALIANI ARRESTATI AD ALBENGA SUBITO DOPO FURTO A CERVO        Ieri SANREMO : RUBA IL SMARTHPHONE AD UN GIOVANE. ARRESTATO DAI CARABINIERI        Ieri AL PROCESSO BIS PER LA TORRE PILOTI DEL PORTO DI GENOVA LA MESSINA PARTE CIVILE        Ieri LUTTO A IMPERIA, E' MORTO IL COMMERCIALISTA DOMENICO GANDOLFO. LUNEDI' IL FUNERALE       

SANITÀ: REGIONE LIGURIA, VICEPRESIDENTE VIALE SU CRITICHE PD

MON 4 Dec 2017 | Notizie - Cronaca

GENOVA. “Il Pd, alla ricerca di visibilità per ottenere una candidature alle elezioni politiche, confonde un semplice rinvio per rispetto istituzionale nei confronti del Consiglio regionale con un blocco, inesistente. I Piani Operativi Aziendali verranno approvati dalla Giunta non appena sarà approvato il Piano sociosanitario 2017-2019”. Così la vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale risponde alla polemica sollevata dal Partito Democratico circa l’approvazione dei Piani Operativi Aziendali delle Asl liguri.
“I Poa sono stati approvati dai sindaci – aggiunge la vicepresidente Viale - così come il Piano sociosanitario, che è stato votato all’unanimità dal Consiglio delle Autonomie Locali e ha avuto il voto favorevole anche della Conferenza Permanente per la programmazione sociosanitaria, composta dall’Università, dalle Conferenze dei sindaci e dai Direttori generali. Il Piano sociosanitario gode quindi dell’approvazione di enti locali, Università e gran parte degli auditi in Commissione. Ad eccezione, ovviamente, dell’opposizione il cui obiettivo – conclude - è solo fare ostruzionismo fine a se stesso, ignorando la volontà di chi rappresenta il territorio”.

puls torna su