Ultime notizie:

  Ieri CLAUDIO SCAJOLA BRINDA CON I SOSTENITORI AI SOGNI D'ESTATE        Ieri ANNINA ELENA PRESENTA “CERVO DI STREGA”        Ieri COOPERAZIONE TRA CENTO TORRI E FONDAZIONE BANCA D'ALBA AD ALBENGA, L'APPROFONDIMENTO        Ieri LA PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL DI MUSICA DA CAMERA DI CERVO        Ieri PARTITA DEL CUORE: DOMANI, VENERDI’ 2O APRILE ALLE 11 JACK SAVORETTI IN VISITA ALL’OSPEDALE GASLINI       

MARCHI FASULLI: BLITZ DELLA FINANZA A GENOVA

SAT 13 Jan | Notizie - Cronaca - Genova

La Guardia di Finanza di Genova ha intensificato l’attività di contrasto all’abusivismo commerciale e alla vendita di prodotti non sicuri. I Baschi Verdi hanno scoperto e disarticolato un laboratorio e un magazzino del falso e posto sotto sequestro oltre 1.400 articoli di moda recanti marchi contraffatti, pronti per essere venduti. Le operazioni sono state svolte nel centro storico cittadino, ove tali prodotti vengono assemblati in luoghi e con materiali scadenti, per poi essere piazzati sul mercato come “occasioni regalo” dell’ultimo momento a un prezzo molto concorrenziale rispetto al prodotto originale. All’interno del laboratorio e del magazzino, ricavati da due appartamenti, erano presenti i soggetti denunciati intenti alla conversione di prodotti neutri in capi di abbigliamento contraffatti e rinvenuti prodotti finiti, etichette e articoli di moda, oltre ad una macchina da cucire provvista di tutto il necessario per la produzione di quanto rinvenuto. Gli interventi hanno consentito di denunciare all’Autorità Giudiziaria 4 soggetti (tutti di origine senegalese) responsabili per i reati di ricettazione, introduzione, produzione e commercializzazione nello Stato di prodotti con segni falsi, nonché di arrestare un ulteriore soggetto di nazionalità senegalese resosi responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

puls torna su