Ultime notizie:

  Ieri AL PALAZZO DEL PARCO DI DIANO MARINA LA MOSTRA DI AQUA AURA        Ieri TRE ITALIANI ARRESTATI AD ALBENGA SUBITO DOPO FURTO A CERVO        Ieri SANREMO : RUBA IL SMARTHPHONE AD UN GIOVANE. ARRESTATO DAI CARABINIERI        Ieri AL PROCESSO BIS PER LA TORRE PILOTI DEL PORTO DI GENOVA LA MESSINA PARTE CIVILE        Ieri LUTTO A IMPERIA, E' MORTO IL COMMERCIALISTA DOMENICO GANDOLFO. LUNEDI' IL FUNERALE       

SESTRIERE E ANDORA UNITE DA UNA RETE SENTIERISTICA

FRI 19 Jan | Notizie - Curiosità - Andora

Dalle montagne al mare. Sestriere e Andora unite da un filo verde per promuovere due località turistiche d’eccellenza, meta di vacanze invernali degli andoresi ed estive per i piemontesi, attraverso la rete sentieristica.

Tra i due Comuni nasce un’intesa dopo che l’altra sera, nella perla della Vialattea, si è parlato di un progetto che mette in relazione le due località. L’occasione è arrivata grazie al convegno «Sport e benessere dalle Alpi al mare» promosso dalla Regione Piemonte, Regione Liguria, Aces Europa. A lanciare il progetto è stato il sindaco Walter Marin che ha subito ricevuto l'avallo di quello di Andora Mauro Demichelis, ospite dell'incontro insieme al vice sindaco Paolo Rossi. «E’ un progetto che sicuramente offre un’occasione importante per valorizzare il nostro territorio – sottolinea il primo cittadino – Ci piace e ci siamo subito messi a disposizione dell’Amministrazione del collega Walter Marin per realizzarlo». Così spiega l’intervento di valorizzazione delle due comunità. «Abbiamo150 chilometri di sentieri panoramici che ben figurebbero nel circuito Scenic Trail presentato e che ha già tracciato un itinerario fra Sestriere e le Cinque Terre. Ma ora il sindaco Marin – afferma - guarda anche a ponente ed ha delineato un percorso che raggiunge Alassio e quindi Andora, anche nella prospettiva di agganciare la pista ciclabile». Entrando nel merito Demichelis spiega che «si tratta di progetto già collaudato da camminatori esperti a cui possiamo offrire itinerari verdi ideali sia per il trekking che per la mountain bike che valorizzerebbero le nostre borgate e l'entroterra dell'Unione Valmerula e Montarosio a cui siamo pronti ad aderire con entusiasmo».

Ma non è tutto. Nel corso del convegno di Sestriere è stato presentato l'anno di Andora Comune Europeo dello Sport 2018 dopo aver ricevuto il vessillo Aces Europa dal presidente della Liguria Giovanni Toti, dell'assessore regionale Sonia Viale e da Enrico Cimaschi di Aces Europa, presente anche Davide Cassani CT della Nazione Ciclismo italiana. «Sarà un anno in cui si potranno realizzare sinergie e scambi promozionali reciproci con territori, come Sestriere, che attingono, in stagioni diverse, allo stesso bacino turistico», dice a questo proposito il vicesindaco e assessore allo Sport Paolo Rossi.

puls torna su