Ultime notizie:

  Ieri AL PALAZZO DEL PARCO DI DIANO MARINA LA MOSTRA DI AQUA AURA        Ieri TRE ITALIANI ARRESTATI AD ALBENGA SUBITO DOPO FURTO A CERVO        Ieri SANREMO : RUBA IL SMARTHPHONE AD UN GIOVANE. ARRESTATO DAI CARABINIERI        Ieri AL PROCESSO BIS PER LA TORRE PILOTI DEL PORTO DI GENOVA LA MESSINA PARTE CIVILE        Ieri LUTTO A IMPERIA, E' MORTO IL COMMERCIALISTA DOMENICO GANDOLFO. LUNEDI' IL FUNERALE       

DANIELE CIMINO RICEVE UN DIPLOMA DAL SINDACO CAPACCI

MON 22 Jan | Notizie - Curiosità - Imperia

Daniele Cimino, 64 anni, è quasi certamente uno dei più noti dipendenti del Comune di Imperia, per la sua assidua presenza operativa in occasione di ogni evento pubblico. Il primo di aprile, e non è uno scherzo, sarà ufficialmente in pensione, ma già oggi ha ricevuto un diploma dal sindaco Carlo Capacci e dall’assessore alle Manifestazioni Simone Vassallo.

Cimino ha iniziato a lavorare per Palazzo civico nel 1978 come bidello, prima e come autista di scuolabus, dopo. Quindi è passato all’ufficio Manifestazioni, dove in oltre vent’anni è diventato un vero e proprio punto di riferimento: il tuttofare in grado di risolvere praticamente ogni problema in occasione di eventi importanti come i concerti in piazza, piuttosto che il Raduno delle Vele d’Epoca, dove era addirittura arrivato a creare una squadra di volontari noti come i “Cimi’s Boys”.

Presto per Daniele Cimino gli appuntamenti cui dedicarsi saranno quelli con i figli Lorena e Andrea e quelli con la sua grande passione: la pesca in marea aperto, che più volte lo ha già visto assurgere alle cronache nazionali di settore per i risultati ottenuti.

puls torna su