Ultime notizie:

  data news Ieri MICROFONO APERTO: LA TRAGEDIA DEL PONTE MORANDI        data news Ieri SANREMO (IM) : RAPINA AL CARREFOUR. ARRESTATO DAI CARABINIERI        data news Ieri SANREMO. STRANIERO PICCHIA LA FIDANZATA. DENUNCIATO DALLA POLIZIA DI STATO        data news Ieri PONTE MORANDI, SALVINI: ''AUTOSTRADE PER L'ITALIA AIUTI I PARENTI DELLE VITTIME'''        data news Ieri CROLLO PONTE, VIALE: LA REGIONE SI STA ATTREZZANDO PER GARANTIRE CURE MEDICHE       

13,5 MILIONI PER LE PROVINCE LIGURI

data news
TUE 13 Feb | Servizi - Politica - Liguria

È stata resa nota la ripartizione dei fondi alle Province secondo la Legge di Bilancio 2018. Alla Liguria saranno attribuiti nel 2018 in totale circa 13,5 milioni, di cui:

3.718.587,18 alla provincia di Imperia;

5.275.761,64 alla provincia di La Spezia;

4.419.097,46 alla provincia di Savona.

La concertazione, iniziata due settimane fa in sede Upi nazionale, è frutto del lavoro compiuto dalle tre Province liguri, insieme ad Anci Liguria, per aiutare gli enti locali a far quadrare i bilanci su servizi fondamentali per le comunità come scuole e strade. Nel contesto nazionale, le Province liguri rappresentano il 2,6% della popolazione e i presidenti sono riusciti a ottenere risorse per poco meno del 4% del totale disponibile.



Secondo il vicepresidente Anci e presidente della Provincia di Imperia Fabio Natta, i “presidenti hanno svolto un bel gioco di squadra in sede Upi nazionale.L’approvazione dei 317 milioni del Governo per le Province, pur palesando ancora notevoli disparità di trattamento tra le varie regioni italiane, portano un risultato soddisfacente per le tre Province liguri”. Secondo la presidente della provincia di Savona Monica Giuliano questo è semplicemente una boccata d’ossigeno, ma il problema va risolto a livello strutturale con una nuova legge, superando la Del Rio del 2014”.

pulsante torna su