Ultime notizie:

  data news Oggi Da Unicredit, Sace e Microsoft percorso formativo digitale per imprese        data news Oggi Coronavirus, per la Gdo vendite +4,2% e forte crescita per e-commerce        data news Oggi Editoria, Riffeser "Bene interventi ma servono altre misure"        data news Oggi Solinas "La Sardegna pronta ad accogliere i turisti in sicurezza"        data news Oggi Renzi "Serve l'elezione diretta del premier"       

MATTARELLA "LA SCUOLA HA GRANDI MERITI E QUALITÀ STRAORDINARIE"

data news
MON 16 Sep 2019 | Italpress
MATTARELLA 'LA SCUOLA HA GRANDI MERITI E QUALITÀ STRAORDINARIE'

L'AQUILA (ITALPRESS) - "La scuola italiana ha grandi meriti e qualita' straordinarie, lo dimostrano i nostri giovani che si fanno apprezzare ovunque in Italia e all'estero". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo alla cerimonia per l'inaugurazione dell'anno scolastico a L'Aquila.

"Mi sono fermato davanti alla stele che ricorda studenti e insegnanti morti 10 anni fa, avvertiamo forte la responsabilita' di assicurare una scuola di alto livello formativo, agli insegnanti, agli studenti, alle loro famiglie, va garantita ovunque la massima cura per la sicurezza degli edifici secondo gli standard che consentono oggi le moderne tecnologie", ha detto il capo dello Stato, che ha aggiunto: "La scuola accresce il capitale sociale del nostro Paese. Rinunciare alla formazione o vivere la scuola senza impegno e' spesso l'anticamera della emarginazione, della poverta' e talvolta della illegalita'".

"A scuola si cresce come persone, approfondendo il sapere, scoprendo i talenti e competenze, imparando a vivere con gli altri - ha sottolineato Mattarella -. Ancora troppi studenti lasciano la scuola precocemente senza completare il ciclo di studi, e' una grave menomazione della vita sociale che penalizza soprattutto il Mezzogiorno. Il tasso di abbandono scolastico e' alto anche rispetto agli standard europei e va ridotto, e' un impegno prioritario, deve crescere il numero di studenti che conseguono il titolo della scuola superiore e il numero dei laureati".

(ITALPRESS).

tan/sat/red

16-Set-19 19:34

pulsante torna su