Ultime notizie:

  data news Ieri SCOMPARSO PIETRO ANASTASI, STELLA DELLA JUVENTUS E DELLA NAZIONALE        data news Ieri GUALTIERI "IL TAGLIO DEL CUNEO FISCALE E' SOLO IL PRIMO PASSO"        data news Ieri AGCOM A RAI, MEDIASET, SKY, E LA7 "RIEQUILIBRARE IL PLURALISMO NEI TG"        data news Ieri DIA "'NDRANGHETA SILENTE MA ANCORA LEADER NEI TRAFFICI DI DROGA"        data news Ieri BRUNORI SAS, "CIP!" E' L'ALBUM PIÙ VENDUTO DELLA SETTIMANA       

SPLENDE L'AZZURRO IN NBA, NOTTE DA STAR PER GALLINARI E MELLI

data news
TUE 14 Jan | Italpress
SPLENDE L'AZZURRO IN NBA, NOTTE DA STAR PER GALLINARI E MELLI

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) - Brilla l'azzurro nella notte Nba. Sette le gare disputate, due gli italiani in campo ed entrambi protagonisti di prestazioni da ricordare. Volano i Thunder di Danilo Gallinari, vincono anche i Pelicans di Nicolo' Melli. Riflettori su Oklahoma che continua la scalata playoff e vince in casa dei Timberwolves per 117-104 con il Gallo che supera se stesso mettendo a referto 30 punti (mai cosi' tanti in stagione) oltre a 4 rimbalzi e 1 assist. Il numero 8 di Oklahoma e' il miglior realizzatore del match, ma e' decisivo anche Gilgeous-Alexander con la sua tripla doppia da 20 punti, altrettanti rimbalzi e 10 assist. Doppia doppia per Adams con 13 punti e 7 rimbalzi, ne fanno 14 a testa Ferguson e Schroder, 11 Muscala e 10 Paul. Insomma tanta carne al fuoco, troppa per Minnesota che cede in casa nonostante i 20 punti (dalla panchina) di Reid, i 18 di Covington e i 16 di Napier.

Vince in trasferta pure New Orleans che ha la meglio sui Pistons all'overtime (117-110 il finale) e anche qui c'e' un italiano protagonista. Nicolo' Melli, infatti, parte nel quintetto iniziale e dimostra che la scelta e' giusta: per lui 20 punti (mai tanti in Nba), tre rimbalzi e due assist. Bottino ancora piu' cospicuo per Jalil Okafor con 25 punti e 14 rimbalzi, mentre sfiora la tripla doppia Lonzo Ball che fa registrare al suo attivo 17 punti, 12 rimbalzi e 9 assist. Detroit lotta fino alla fine con i 23 punti di Rose e i 18 di Wood, ma vincono i Pelicans e Melli puo' sorridere, portando a casa un successo e una prestazione che fin qui e' la migliore dall'inizio della stagione, la prima per lui in Nba.

(ITALPRESS).

ari/red

14-Gen-20 09:33

pulsante torna su