Ultime notizie:

  data news Oggi Scoperto giro di usura ai Castelli Romani, tassi fino al 1000%        data news Oggi L'ANGOLO DI DANIELE LA CORTE MARTEDI' 26 MAGGIO 2020 DATE A CESARE QUEL CHE E' DI CESARE        data news Ieri Coronavirus, il Governo prosegue sul progetto degli assistenti civici        data news Ieri Coronavirus, Sala "A Milano vietato l'asporto di alcolici dalle 19"        data news Ieri Coronavirus, 300 nuovi casi e 92 decessi, ricoveri ancora in calo       

ANCHE LA SPIAGGIA DI PIPPO DI ALBENGA ADERISCE AD ACCADEMIA KRONOS

data news
SAT 11 May 2019 | Notizie - Attualità - Albenga
ANCHE LA SPIAGGIA DI PIPPO DI ALBENGA ADERISCE AD ACCADEMIA KRONOS

La «Spiaggia di Pippo» di Albenga, che è un punto di riferimento per molti proprietari di cani che usufruisco dei suoi servizi, prestati nel massimo rispetto degli animali e dell'ambiente, ha aderito alla campagna internazionale di Accademia Kronos «Io faccio la mia parte». In un incontro tra i gestori della struttura, il responsabile cinofilo dello stabilimento Franco Floris, presidente nazionale di Accademia Kronos e Alberto Briatore, referente per la Liguria di ponente di A.K., sono state gettate le basi e siglato un accordo per una fattiva collaborazione sull’iniziativa. Durante tutta l'estate i volontari del nucleo cinofili A. K. saranno presenti e collaboreranno agli eventi organizzati in spiaggia: un’anteprima è prevista per domani con il «Levriero day». A giugno poi si terrà la consegna della bandiera «Io faccio la mia parte» che verrà issata su uno dei pennoni dello stabilimento balneare. Altre iniziative sono previste a settembre. La campagna di sensibilizzazione «Io faccio la mia parte» prosegue anche in altre spiagge della Riviera. Poche settimane fa, ad Andora, hanno aderito all’iniziativa di A.K, gli stabilimenti «Turtle Beach» e «Tortuga Beach» «Hanno bandito la plastica – spiega Floris – In spiaggia vi sono contenitori per l’acqua in alluminio o in vetro, fontanelle per l’acqua sia liscia che gasata, con le quali si possono riempire i contenitori. Anche in questo caso all’interno delle due spiagge andoresi saranno issate le bandiere di «Io faccio la mia parte»».

pulsante torna su