Ultime notizie:

  data news Oggi Riqualificazione energetica edifici, accordo Enel X-Federlegnoarredo        data news Oggi Abbonamenti pirata alle pay tv, denunciate 223 persone        data news Oggi CORONAVIRUS, SANREMESE SBARCATO DA NAVE DA CROCIERA IN ISOLAMENTO VOLONTARIO        data news Oggi CONCLUSA A GENOVA LA GETTATA DELLA PILA 12 DEL NUOVO PONTE SUL POLCEVERA        data news Oggi Ue, Conte "Su bilancio no compromesso a ogni costo"       

CUNEO, SECONDA PROVINCIA ESPORTATRICE DEL PIEMONTE NEI PRIMI NOVE MESI DELL’ANNO

data news
FRI 13 Dec 2019 | Notizie - Attualità - Fuori Liguria
CUNEO, SECONDA PROVINCIA ESPORTATRICE DEL PIEMONTE NEI PRIMI NOVE MESI DELL’ANNO

Nei primi nove mesi del 2019 il valore delle esportazioni cuneesi di merci si è avvicinato a
quota 6,2 miliardi di euro , dai 5,9 miliardi di euro del periodo gennaio-settembre 2018,
registrando una variazione tendenziale del 4,8% .
Valutando le singole performance trimestrali si osserva una costante positiva durante l’intero
periodo in esame: +6,8 nel primo trimestre, + 2,9 nel secondo e +4,8% nel terzo.
Nel periodo gennaio-settembre 2019 il valore delle importazioni è salito del 6,5% rispetto al
corrispondente periodo del 2018. Il saldo della bilancia commerciale cuneese si attesta a
2,8 miliardi di euro .
La buona performance dell’export provinciale si inserisce in un contesto regionale
caratterizzato da un risultato decisamente meno incoraggiante (-2,9%) ben al di sotto della
performance nazionale (+2,5%) e di quella delle principali regioni esportatrici italiane. Cuneo
si conferma, dopo Torino, la seconda provincia esportatrice del Piemonte , con una quota
del 17,7% dell’export regionale.
“ Ancora una volta i dati Istat relativi alle esportazioni cuneesi dei primi nove mesi dell’anno
sono estremamente incoraggianti e testimoniano la capacità delle nostre imprese di innovarsi
per competere con successo sui mercati internazionali – sottolinea il presidente Ferruccio
Dardanello -. Nonostante il deficit infrastrutturale che caratterizza il nostro territorio, siamo la
seconda provincia esportatrice del Piemonte e il modello Cuneo continua a dare segnali di
grande vitalità che come sistema camerale sosteniamo con inizative specifiche”.
La crescita registrata dalle esportazioni cuneesi nel periodo gennaio-settembre 2019 è stata
frutto di andamenti piuttosto omogenei nei settori di specializzazione cuneesi.
Il 95,2% dell’export cuneese è rappresentato dal comparto manifatturiero che registra un
incremento del 4,3% ; al primo posto nelle vendite all’estero gli alimentari e le bevande con
una quota del 33% e una variazione tendenziale positiva dell’8,1%

pulsante torna su