Ultime notizie:

  data news Ieri CALDERONI GELA SAN SIRO, MILAN-LECCE SI CHIUDE 2-2        data news Ieri ZINGARETTI "GLI ITALIANI NON SONO COG...I"        data news Ieri E' PARMA SHOW AL TARDINI, GENOA TRAVOLTO 5-1        data news Ieri IMPERIA, LE SCUOLE RESTANO APERTE: COMUNICATO DEL SINDACO        data news Ieri MILANO, ATM APRE LE PORTE PER FUTURO MOBILITÀ SOSTENIBILE       

LA CAMERA DI COMMERCIO RIVIERE DI LIGURIA CERCA UN AVVOCATO PER DIFESA IN GIUDIZIO

data news
THU 19 Sep | Notizie - Attualità - Imperia
LA CAMERA DI COMMERCIO RIVIERE DI LIGURIA CERCA UN AVVOCATO PER DIFESA IN GIUDIZIO

La Camera di commercio Riviere di Liguria cerca un professionista cui affidare il patrocinio legale dell’Ente
nell’ambito di due giudizi di appello in materia di sanzioni amministrative.
Più precisamente, l’incarico ha come oggetto lo studio e la predisposizione di tutti gli atti processuali necessari
per la difesa in giudizio della Camera di Commercio in due contenziosi: il primo dinanzi alla Corte di Appello
di Genova e il secondo dinanzi al Tribunale di Savona. Entrambi i processi vertono in ambito di contenziosi
avverso le ordinanze-ingiunzione di pagamento di sanzioni amministrative ex L. n. 689/1981.
Per l’espletamento dell’incarico è previsto un compenso massimo di 10.600 euro, mentre gli eventuali costi di
domiciliazione sono a carico del professionista incaricato.
Possono inviare la propria proposta i professionisti (anche in forma di società tra avvocati) in possesso dei
seguenti requisiti: iscrizione all'Albo degli Avvocati da almeno 10 anni; possesso di un’esperienza professionale
documentata in ambito amministrativo; assenza di cause ostative a contrarre con la Pubblica amministrazione;
assenza di condizioni di incompatibilità e/o conflitto di interessi, anche potenziale, con la Camera Riviere di
Liguria; assenza di contenzioso e incarichi legali e prestazioni di consulenza contro la Camera di Commercio
sia in nome proprio che in nome per conto, in qualità di difensore, di altre parti; assenza di condanne penali,
anche in primo grado.
L’affidamento dell’incarico avverrà tramite comparazione valutativa tra i professionisti che abbiano fatto
pervenire la propria candidatura con relativo preventivo economico unitamente alla documentazione richiesta,
che dovrà essere inviata esclusivamente da indirizzo pubblico di posta certificata del professionista all’indirizzo
istituzionale di posta certificata della Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia La Spezia Savona
[email protected] perentoriamente entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 2 ottobre 2019 ed avere
come oggetto “Proposta per affidamento di incarico di patrocinio legale.

pulsante torna su