Ultime notizie:

  data news Oggi CARIGE, VIA LIBERA AL PIANO DI SALVATAGGIO        data news Oggi BOCCIA "STABILITÀ DI GOVERNO DETERMINANTE, SERVE POLITICA DI CRESCITA"        data news Oggi INTESA SANPAOLO, 100 MILIARDI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ITALIANE        data news Oggi GENOVA SALONE NAUTICO LA RICHIESTA AL NUOVO GOVERNO DI UN CHIARIMENTO SULL’AUMENTO DEI CANONI DEMANIALI        data news Oggi IMPERIA INEJA FOOD A CONIO PER LA FESTA PATRONALE DI SAN MAURIZIO       

PARCHI REGIONE LIGURIA PRIMA RIUNIONE DEL TAVOLO PERMANENTE PER LA PROMOZIONE DELL’AREA DI TUTELA MARINA DI CAPO MORTOLA

data news
SAT 18 May | Notizie - Attualità - Liguria
PARCHI REGIONE LIGURIA PRIMA RIUNIONE DEL TAVOLO PERMANENTE PER LA PROMOZIONE DELL’AREA DI TUTELA MARINA DI CAPO MORTOLA

L’Assessore regionale ai Parchi e alla Biodiversità comunica che si è tenuta ieri, venerdì 17 maggio 2019, la prima riunione del Tavolo permanente per la promozione del territorio dell’Area di Tutela Marina di Capo Mortola (Ventimiglia). “Si è trattato di un momento molto importante e costruttivo – spiega l’Assessore – Ho sintetizzato e ricordato il lungo percorso per l'attivazione dell'area marina protetta iniziato nel 2000 e successivamente dimenticato per anni nei cassetti". La Regione ha investito molto nella realizzazione dell’Area marina. “Abbiamo ripreso il percorso nel 2016 - continua l'assessore - approvato il piano di delimitazione dell'area a fine 2018, giungendo poi, nei primi mesi di quest’anno, all'istituzione del tavolo tecnico di valorizzazione. Ci abbiamo creduto e, lavorando concretamente, abbiamo ottenuto risultati importanti. Il tavolo si occuperà della promozione dell’Area marina che, insieme all'area protetta giardini Hanbury, rappresenta un territorio di cruciale interesse per la Regione. Siamo fortemente vicini al territorio e alla sua comunità. È un luogo straordinario che può e deve diventare il biglietto da visita non solo della Liguria, ma dell'Italia intera, considerato che è la porta principale con la Francia”.
“Abbiamo dato ufficialmente il via ai lavori e a breve si terrà una nuova riunione del tavolo che diventerà immediatamente operativo – prosegue l’Assessore - La presidenza rimarrà in capo all'ente gestore dei Giardini Hanbury, ossia l'Università di Genova. La sede utilizzata sarà Villa Hanbury. Tuttavia, per la prima riunione ho scelto il Forte dell'Annunziata, anche per comunicare al Tavolo permanente l'approvazione da parte della giunta regionale della proposta dell’assessore alla cultura, con cui sono stati stanziati 200mila euro per il recupero di alcune porzioni della fortezza nell’ambito del progetto comunitario ALCOTRA Italia-Francia 2014-2020. È stata l'occasione anche per ricordare che attraverso i fondi FESR e grazie al progetto europeo Neptune, condiviso con l'assessore all'ambiente, finanzieremo l’installazione di boe di segnalazione e di ormeggio per la fruizione in sicurezza, un pontile rimovibile per i piccoli natanti; saranno inoltre eseguiti monitoraggi costanti da parte dell’ARPAL”.
Fanno parte del tavolo, oltre agli assessori competenti della Regione Liguria e al sindaco di Ventimiglia: Federico Marenco, Dirigente del Settore Parchi e Biodiversità della Regione Liguria; Alberto Pellissone, dirigente del settore sviluppo strategico del tessuto produttivo e dell’economia della Regione Liguria; Elena Comello, funzionario del settore sviluppo strategico della Regione Liguria; Mauro Mariotti dell’Università degli Studi di Genova (ente gestore dell’Area); Augusto Comes, del Gruppo di Azione Costiera. Sono inoltre coinvolti per competenze specifiche: Luca Coltri per la Promozione ecosistema; Emanuele Orengo per Imprese e sviluppo economico; Luca Giovannetti per la Promozione turistica; Bruno Scioli per la Promozione di eventi; Sergio Pallanca per la Ricerca storica; Barbara Esposto per la Pesca professionale; Diego Fioravanti come rappresentante subacquei; Gianluigi Davigo per la Pesca sportiva.

pulsante torna su