Ultime notizie:

  data news Ieri CALDERONI GELA SAN SIRO, MILAN-LECCE SI CHIUDE 2-2        data news Ieri ZINGARETTI "GLI ITALIANI NON SONO COG...I"        data news Ieri E' PARMA SHOW AL TARDINI, GENOA TRAVOLTO 5-1        data news Ieri IMPERIA, LE SCUOLE RESTANO APERTE: COMUNICATO DEL SINDACO        data news Ieri MILANO, ATM APRE LE PORTE PER FUTURO MOBILITÀ SOSTENIBILE       

SARZANA COMINCIATI I LAVORI SULL'ARGINE DEL PARMIGNOLA

data news
MON 16 Sep | Notizie - Attualità - Liguria
SARZANA COMINCIATI I LAVORI SULL'ARGINE DEL PARMIGNOLA

Questa mattina l'assessore alle infrastrutture e alla difesa del suolo Giacomo Giampedrone, accompagnato dai tecnici regionali e dal sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli, ha effettuato un sopralluogo ai lavori.
Nel tratto era già stato iniziato un intervento che però era stato interrotto dal crollo di metà argine determinato dall'ultimo evento del 2014. Si sfruttano le ultime preziose settimane d'estate e di bel tempo: la strada è stata già chiusa per far avanzare ora il più possibile i lavori di un cantiere che si preannuncia complesso e deve essere terminato prima della prossima primavera, prevedendo i rallentamenti e le pause di routine durante l'inverno. I lavori comprendono la rimozione del manto stradale, la costruzione di un argine provvisorio, la demolizione del vecchio argine, gli scavi per le palancole che dovranno reggere il nuovo e la ricostruzione di una paratia in cemento armato. L'impresa aggiudicataria ha cinque mesi di tempo, la strada dovrebbe essere riaperta a febbraio.
"La Giunta regionale ha investito in tutto 2,7 milioni per quest'opera fondamentale - ha detto Giampedrone - oltre a questo cantiere, che è stato avviato in questi giorni e sta procedendo velocemente, domani ne verrà avviato un altro nel Comune di Luni, finanziato con 428mila euro, che insieme alle risorse stanziate per questo costituiscono l'80% degli interventi necessari per la messa in sicurezza definitiva. La progettazione e l'esecuzione dei lavori del rimanente 20% sono già state finanziate con altri 396mila euro da Regione Liguria, e anche questa tranche verrà completata nel 2020. Tutti questi inteventi insieme raggiungono i 2,7 milioni di investimento che permettono la messa in sicurezza definitiva del Parmignola e sanano una ferita storica, aperta a seguito delle alluvioni che hanno colpito il territorio tra il 2011 e il 2014. Abbiamo sbloccato un'opera fondamentale - conclude Giampedrone - è la vittoria della buona politica, il compimento dell'impegno che ci eravamo presi in campagna elettorale e, insieme, una garanzia per il futuro, per lo sviluppo di quest'area che ha grandi potenzialità".

pulsante torna su