Ultime notizie:

  data news Ieri Coronavirus, il Governo prosegue sul progetto degli assistenti civici        data news Ieri Coronavirus, Sala "A Milano vietato l'asporto di alcolici dalle 19"        data news Ieri Coronavirus, 300 nuovi casi e 92 decessi, ricoveri ancora in calo        data news Ieri Recovery Fund, Sassoli "I frugali diventino consapevoli"        data news Ieri Coronavirus, Minenna "Nessuna truffa alle Dogane su mascherine"       

REGIONE LIGURIA OCCUPAZIONE 26.250 ASSUNZIONI PREVISTE DALLE IMPRESE LIGURI IN AUTUNNO, 8,2% IN PIÙ RISPETTO AL 2018

data news
THU 19 Sep 2019 | Notizie - Attualità - Liguria
REGIONE LIGURIA OCCUPAZIONE 26.250 ASSUNZIONI PREVISTE DALLE IMPRESE LIGURI IN AUTUNNO, 8,2% IN PIÙ RISPETTO AL 2018

Le imprese liguri assumeranno tra settembre e novembre 26.250 nuovi dipendenti, 8,2% in più rispetto allo stesso periodo del 2018. Sono i dati rilevati dal sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere in collaborazione con Anpal, monitorando i fabbisogni occupazionali delle imprese liguri. Sono i servizi alla persona (18%) e i servizi turistici di alloggio e ristorazione (16%) ad assorbire il maggior numero di nuovi addetti, seguiti dai servizi di trasporto, logistica e magazzinaggio (10%). Le imprese segnalano invece una difficoltà a reperire alcune figure di lavoratori specializzati, in particolare i tecnici in campo informatico, i progettisti e ingegneri e gli operai metalmeccanici ed elettromeccanici. Tra i titoli più richiesti il diploma e la qualifica professionale. Dei nuovi assunti il 33% saranno a tempo indeterminato: altra novità positiva rispetto al 2018, quando nello stesso periodo i tempi indeterminati furono il 25%. Sono soprattutto le piccole e medie imprese fino a 50 dipendenti ad assumere (il 54%), seguono le imprese tra 50 e 250 (23,7%) e quelle oltre 250 (22,1%).
"La Liguria sta entrando in una nuova fase - ha detto il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti - con le ottime performance dei porti che quest'estate hanno raggiunto record storici per i container, l'aumento del settore crocieristico e la nautica da diporto che cresce per il quarto anno consecutivo. I dati diffusi da Unioncamere sui fabbisogni occupazionali, che vedono la Liguria tra le prime regioni d'Italia per crescita dell'occupazione, sono un'ulteriore dimostrazione dell'inizio di una storia diversa". "Ottimi dati - aggiunge l'assessore al lavoro e al turismo Gianni Berrino - sono contento in particolare per il buon andamento del comparto turistico, che si dimostra vivo anche in autunno".

pulsante torna su