Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

REGIONE LIGURIA, SENAREGA: APPROVATA LEGGE DELLA LEGA SULL'ISTITUZIONE DEL GARANTE PER LE VITTIME DEL REATO

data news
WED 27 May | Notizie - Attualità - Liguria
REGIONE LIGURIA, SENAREGA: APPROVATA LEGGE DELLA LEGA SULL'ISTITUZIONE DEL GARANTE PER LE VITTIME DEL REATO

“Noi vogliamo innanzitutto tutelare i cittadini onesti e perbene che, non certo per colpa loro, si ritrovano costretti a subìre una difficile situazione e vivere un periodo di fragilità che va sostenuto e accompagnato con tutti i mezzi possibili. Ne hanno diritto. Bisogna pensare di aiutare chi è vittima di un reato e Regione Liguria d’ora in poi lo farà ufficialmente anche dal punto di vista istituzionale. Oggi pomeriggio l’Assemblea legislativa della Liguria ha infatti approvato la legge della Lega sull’istituzione del Garante per le vittime di reato”.

Lo ha annunciato il capogruppo regionale Franco Senarega (Lega).

“Si tratta - ha commentato Senarega - di una battaglia vinta dopo anni in cui i più deboli non potevano accedere al sostegno di una figura istituzionale così importante.

Il centrodestra ha votato compatto la proposta della Lega. Tuttavia, spiace constatare che alcuni consiglieri dell’opposizione si siano astenuti.

Ringrazio, dichiara Senarega, in particolare il nostro ex capogruppo Alessandro Piana che si è sempre impegnato per ottenere questo importante risultato.

In Liguria la figura del Garante da oggi diventa un importante punto di riferimento a tutela, in particolare, delle vittime di maltrattamenti famigliari, furti in abitazione o con strappo, rapine, sequestri di persona, estorsioni, usura”.

pulsante torna su