Ultime notizie:

  data news Ieri L' IRRIVERENTE : LORENA NATTERO        data news Ieri IMPERIA UN GRAVE OLTRAGGIO E VILIPENDIO PERPETRATI NEI CONFRONTI DI DUE POLIZIOTTI IN SERVIZIO DI VIGILANZA        data news Ieri SANREMO CONTINUANO I CONTROLLI STRAORDINARI DELLA POLIZIA DI STATO IERI RIAMMESSO IN FRANCIA UNO STRANIERO DI 41 ANNI        data news Ieri AGRICOLTURA: LA LIGURIA QUALE CUSTODE DI BIODIVERSITA’        data news Ieri BRONZO EUROPEO PER NEGRI E KLEEN A RIVA DEL GARDA r       

SANREMO : PIU' CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO UN ARRESTO AUTORE DI SCIPPO ED RESPONSABILE DI RAPINA IMPROPRIA

data news
WED 6 Mar | Notizie - Cronaca - Sanremo
SANREMO : PIU' CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO UN ARRESTO AUTORE DI SCIPPO ED RESPONSABILE DI RAPINA IMPROPRIA

Anche grazie agli equipaggi di rinforzo, giunti nella città matuziana ormai da due settimane, fortemente voluti dal Questore di Imperia, dr. Cesare Capocasa, è stato possibile, nella giornata di ieri, rintracciare due pluripregiudicati italiani ricercati perché autori, in due diverse circostanze, di reati predatori.
In entrambi i casi è stata fondamentale la sinergia e la collaborazione degli operatori del Commissariato e quelli del reparto Prevenzione Crimine che, grazie ai controlli a tappeto in tutta la città, hanno permesso di intercettare i malviventi.
Nel pomeriggio di ieri, tramite il 112 NUE, veniva richiesto l’intervento di un equipaggio della Squadra Volante in quanto era stata perpetrata una rapina ai danni di un supermercato, nei pressi del porto vecchio.
I richiedenti fornivano una descrizione dettagliata dell’autore del reato che aveva approfittato di un momento di ressa alla cassa per appropriarsi di tutto il denaro custodito all’interno. Sia la cassiera che gli altri dipendenti avevano cercato di bloccare l’autore del reato, ma questi aveva reagito con violenza nei loro confronti per poi darsi alla fuga.
Dopo aver acquisito ulteriori elementi investigativi e necessari alla ricerca dell’uomo, tutte le pattuglie presenti sul territorio effettuavano controlli nelle vie limitrofe al luogo del reato e nelle zone subito adiacenti, fino ad intercettare l’uomo mentre, con apparente indifferenza, percorreva Corso Mombello, fingendo di guardare le vetrine.
L’uomo veniva senza ombra di dubbio riconosciuto da un equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine Liguria come quello descritto dalla cassiera del supermercato, anche per il suo modo di vestire ed in quanto già noto per altri episodi simili.
Gli agenti arrestavano l’uomo per rapina impropria e lo ponevano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del processo per rito direttissimo.

pulsante torna su