Ultime notizie:

  data news Oggi CALDO TORRIDO SULLA LIGURIA        data news Oggi LA DONAZIONE DELLA FAMIGLIA RAVIZZA ALLA POLISPORTIVA INTEGRABILI        data news Oggi ARTE IMPERIA AVVIA UN NUOVO BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI CASE POPOLARI        data news Ieri SPECIALE SAN GIOVANNI 2019 PROCESSIONE - FUOCHI D'ARTIFICIO        data news Ieri ULTIMO GIORNO DELLA 39ESIMA EDIZIONE DELLA FESTA DI SAN GIOVANNI       

LA POLIZIA DI STATO SOSPENDE LA LICENZA DEL BAR PIZZERIA IL CARTOCCIO A VENTIMIGLIA

data news
SAT 18 May | Notizie - Cronaca - Ventimiglia
LA POLIZIA DI STATO SOSPENDE LA LICENZA DEL BAR PIZZERIA IL CARTOCCIO A VENTIMIGLIA

È stato emesso un provvedimento di sospensione della licenza di somministrazione di alimenti e bevande che è stato notificato al titolare della bar - pizzeria “Il Cartoccio” di via Tenda 4. La chiusura dell’attività commerciale durerà otto i giorni.
Il Questore di Imperia, dr. Capocasa, ha applicato l’articolo 100 del Testo Unico di Pubblica Sicurezza che può essere utilizzato in caso della comprovata dimostrazione che il locale è abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini e quindi fonte di pericolosità sociale.
In esecuzione delle direttive del Questore di Imperia, responsabile tecnico provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica, la Polizia di Stato, in collaborazione con i Carabinieri e la Guardia di Finanza, non ha mai ha allentato la vigilanza in tutta l’area di via Tenda e rimodula ininterrottamente le attività di controllo e sorveglianza in considerazione delle mutevoli esigenze.
Un incremento dei controlli in quella zona è scattato dopo la recente chiusura ai veicoli del passaggio a livello ferroviario per i lavori del sottopasso in costruzione, circostanza che ha causato
una più numerosa e prolungata presenza di migranti in quell’area i quali, non di rado in stato di ubriachezza, sono stati protagonisti di comportamenti al limite della legalità .
Solo l’incessante presenza nel quartiere delle pattuglie delle forze di polizia ha consentito che la situazione non degenerasse, creando pericoli per l’ordine e la sicurezza pubblica.
L’assidua perlustrazione lungo tutta la via, infatti, anche a mezzo di pattuglie appiedate, ha prodotto risultati positivi soprattutto in termini di prevenzione.
Sono stati effettuati interventi risolutivi su sporadici comportamenti inopportuni o sconvenienti, per impedire assembramenti ingiustificati, interrompere litigi scatenati da futili motivi, allontanare individui in stato di ubriachezza, e intervenire sulle segnalazioni dei cittadini per gli eccessi sonori durante le ore del riposo notturno.
In costanza della perdurante azione generale di controllo e prevenzione, sono stati disposti una serie di controlli amministrativi indirizzati alla verifica anche della clientela del bar pizzeria Il Cartoccio, ove è emersa la presenza assidua di persone con pregiudizi penali per reati contro la persona, il patrimonio, la pubblica incolumità, in violazione delle norme sugli stranieri e sugli stupefacenti.
Soltanto nel mese di aprile sono stati quasi cinquanta complessivamente i clienti identificati all’interno del bar ristorante.
Il provvedimento di sospensione – prerogativa del Questore – è la prima conseguenza concreta di un lungo lavoro svolto dagli Agenti di Polizia del Commissariato di Pubblica Sicurezza della città di frontiera.

pulsante torna su