Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

DIANO MARINA, IL GOVERNATORE LIONS ERMINIO RIBET IN VISITA DEL DISTRETTO 108la3

data news
FRI 25 Oct 2019 | Notizie - Curiosità - Golfo Dianese
DIANO MARINA, IL GOVERNATORE LIONS ERMINIO RIBET IN VISITA DEL DISTRETTO 108la3

Diano Marina: Il Lions Club Diano Marina ha incontrato il Governatore del Distretto 108Ia3 Erminio Ribet. Si è svolta presso un ristorante di San Bartolomeo al Mare la visita del Governatore del Distretto 108Ia3 Erminio Ribet al Lions Club di Diano Marina. Il Governatore ha incontrato il presidente Cesare Facchini unitamente al Consiglio Direttivo del club e successivamente è intervenuto alla cena nella quale ha illustrato il suo programma a tutti i soci.
Ha ricordato il motto del Presidente Internazionale Jung Yul Choi "We serve nella diversità", che invita tutti i Lions del mondo ad essere un luminoso esempio del bene che si raggiunge quando si serve nella diversità, un ponte che collega ciò che divide per rendere la comunità più forte e ricca di valori.
Un argomento messo in evidenza è stato quello della presenza femminile, si è chiesto ai club di tendere alla parità di genere, agire in questa direzione incrementando il reclutamento. I dati del distretto segnano una crescita notevole che raggiunge un risultato eccellente nel numero e nella presenza femminile negli officer distrettuali.
I club sono stati incoraggiati altresì a promuovere la crescita associativa rivolta in particolare verso le nuove generazioni. La sfida associativa per l'anno lionistico 2019/2020 si baserà su linee ben precise: sarà necessario favorire l'armonia dei club, crescere in qualità attraverso una formazione puntuale ed approfondita,essere inclusivi e collaborare con le altre associazioni del territorio. Erano inoltre presenti il cerimoniere distrettuale, Giorgio Fossati, il presidente di zona, Giuseppe Criscuolo, il presidente Leo, Giulia Canonero, e gli officer distrettuali del club.
Durante la serata sono state consegnate le speciali pin ai soci per la loro appartenenza all’associazione.

pulsante torna su