Ultime notizie:

  data news Oggi La Roma vince 1-0 con il Gent nell'andata sedicesimi di Europa League        data news Oggi L'Inter vince in Bulgaria nell'andata dei sedicesimi di Europa League        data news Oggi Al via l'anno accademico dell'Universita' Europea di Roma        data news Oggi Miglior tempo Raikkonen a Barcellona, polemiche sul volante Mercedes        data news Oggi Vertenze del pubblico impiego, la Confsal chiede chiarezza al Governo       

SPORT REGIONE LIGURIA A DAVIDE RE IL PREMIO LO SPORTIVO DELL’ANNO

data news
SAT 14 Dec 2019 | Notizie - Sport - Liguria
SPORT REGIONE LIGURIA  A DAVIDE RE IL PREMIO LO SPORTIVO DELL’ANNO

La ventisettesima edizione del premio regionale “Lo Sportivo Ligure dell’Anno” va a Davide Re. Lunedì prossimo, alle 16:30 presso la Sala 900 di Palazzo della Meridiana, l’assessore regionale allo sport Ilaria Cavo premierà il velocista imperiese. Classe 1993, Re è il primatista italiano dei 400 metri di Atletica Leggera ed è il primo azzurro ad abbattere il muro dei 45 secondi sul giro di pista. Il 2019 è un anno straordinario. Re, a Ginevra, firma il primato nazionale con 45.01 e poi, di nuovo in Svizzera a La Chaux-de-Fonds, ferma il cronometro a 44.77. A Bydgoszcz, l’atleta delle Fiamme Gialle diventa il primo italiano a vincere sui 400 negli Europei a squadre. Poche settimane dopo, ai Mondiali di Doha, sfiora la finale e trascina la staffetta 4x400 al sesto posto iridato.
Dodici le menzioni speciali e l’Atletica Leggera è ancora protagonista con l’alassina Luminosa Bogliolo, vincitrice degli Europei a squadre e delle Universiadi nei 100 ostacoli. Ricco il capitolo dedicato alle eccellenze agonistiche della FIN, accompagnate dal presidente onorario Lorenzo Ravina. Pallanuoto e Nuoto sincronizzato sotto i riflettori in occasione dei Mondiali di Kazan dell’estate scorsa. Applausi per i campioni mondiali della Nazionale di Pallanuoto della Pro Recco, Matteo Aicardi, Edoardo Di Somma, Nicolò Figari e Stefano Luongo, per le vicecampionesse mondiali della Nazionale di Nuoto Sincronizzato della RN Savona: Linda Cerruti, Costanza Ferro, Domiziana Cavanna, Marta Murru e Francesca Zunino. Sul palco salirà l’alzatore Paolo Porro, campione mondiale Under 19 e vincitore delle Olimpiadi giovanili di Pallavolo dopo esser cresciuto nella Colombo Volley. Dal Palazzo della Meridiana, il giusto tributo per Lorenzo Musetti (Park Genova); tennista vincitore degli Australian Open Junior.
“Il 2019 è stato un anno ancora una volta ricco di imprese firmate dai nostri Campioni. Hanno portato in alto il nome della Liguria a livello mondiale e come per tradizione li celebriamo e li ringraziamo per le loro straordinarie performance”, sottolinea Ilaria Cavo, Assessore allo Sport di Regione Liguria. “Il record di Davide Re si commenta da solo. Primo italiano nella storia a scendere sotto i 45” nella gara dei 400 metri. Poi ci sono le medaglie mondiali del Settebello e delle nostre sincronette. Il nuoto ci regala sempre grandi soddisfazioni, le ultime con Martina Carraro. E poi vela, scherma, tennis e pallavolo. Tanti motivi per sorridere e fare al mondo sportivo ligure i migliori auguri di buone feste e di un 2020 ricco di altre belle imprese, magari a Tokyo, nella più straordinaria delle competizioni, quella cinque cerchi”.

pulsante torna su