Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

IL TRIBUNALE DI SAVONA CONFERMA LA SOSPENSIONE PER IL SINDACO DI ALASSIO MELGRATI

data news
FRI 22 Nov 2019 | Servizi - Attualità - Alassio

Il Tribunale di Savona ha confermato la sospensione dall’incarico per il sindaco di Alassio Marco Melgrati. La sospensione era scattata, in base a quanto previsto dalla cosiddetta legge Severino, a seguito della condanna in primo grado di Melgrati nell’ambito del processo per i rimborsi spese della Regione, riferiti a quando Melgrati era consigliere regionale di Forza Italia. Il difensore del primo cittadino alassino, l’avvocato e parlamentare Pd Franco Vazio, aveva sollevato dubbi sulla legittimità della norma, ma i giudici savonesi hanno invece confermato la sospensione. Ora Vazio si appresta a presentare ricorso in Appello, ma, intanto, per il momento, Marco Melgrati continua a non poter esercitare le sue funzioni di sindaco di Alassio e l’Amministrazione dovrà quindi continuare ad essere guidata dal vicesindaco Angelo Galtieri. Melgrati e il suo legale hanno osservato come altri quattro Tribunali in Italia abbiano invece revocato la sospensiva ad altrettanti sindaci.

pulsante torna su