Ultime notizie:

  data news Oggi CARIGE, VIA LIBERA AL PIANO DI SALVATAGGIO        data news Oggi BOCCIA "STABILITÀ DI GOVERNO DETERMINANTE, SERVE POLITICA DI CRESCITA"        data news Oggi INTESA SANPAOLO, 100 MILIARDI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE ITALIANE        data news Oggi GENOVA SALONE NAUTICO LA RICHIESTA AL NUOVO GOVERNO DI UN CHIARIMENTO SULL’AUMENTO DEI CANONI DEMANIALI        data news Oggi IMPERIA INEJA FOOD A CONIO PER LA FESTA PATRONALE DI SAN MAURIZIO       

CUNEO, UN’IMPRESA SU QUATTRO E’ ARTIGIANA, MA IL SALDO E’ NEGATIVO

data news
SAT 18 May | Servizi - Attualità - Fuori Liguria

In provincia di Cuneo più di un’impresa su quattro è artigiana. Lo dicono i dati della Camera di commercio che al 31 marzo hanno segnato 17.412 imprese artigiane, pari al 25,83% del tessuto imprenditoriale locale. Nella provincia Granda però il saldo fra nuove imprese e chiusure è negativo per oltre 200 unità e proprio l’artigianato ha mostrato un andamento peggiore rispetto al resto del sistema imprenditoriale. Il presidente della Camera di commercio cuneese Ferruccio Dardanello ha evidenziato come sia necessario aumentare gli sforzi per agevolare l’operatività delle imprese artigiane, fornendo loro servizi e progettualità adeguati alla struttura dimensionale, sia in ambito internazionale, sia sostenendone il percorso di innovazione. Le forme più strutturate, anche nel primo trimestre 2019, manifestano una tenuta migliore rispetto alle restanti realtà artigiane. Il bilancio per forma giuridica evidenzia infatti risultati incoraggianti per le sole società di capitale, che riscontrano un tasso di crescita del +1,79%. Per quanto attiene i settori, a patire di più la crisi è sempre l’edilizia

pulsante torna su