Ultime notizie:

  data news Ieri RABIOT "ALLA JUVE PER CRESCERE", ATTESO DE LIGT        data news Ieri URSULA VON DER LEYEN ELETTA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA        data news Ieri ITALIANI POPOLO DI RISPARMIATORI, PUNTANO SU CASA E LIQUIDITA'        data news Ieri MALAGÒ "CONTENTI PER I 60 MILIONI AGGIUNTIVI ALLO SPORT"        data news Ieri SANITÀ: LETTERA PRESIDENTE TOTI E ASSESSORE VIALE A MINISTRO GRILLO, “PERSISTENTE PENURIA DI CANNABIS CREA DISAGIO PER PAZIENTI, SERVE SOLLECITO INTERVENTO. TERAPIE GRATUITE, A CARICO SSR”       

GENOVA : BEGATO AL VIA LA RIGENERAZIONE DEL QUARTIERE DIAMANTE

data news
WED 6 Mar | Servizi - Attualità - Genova

Il progetto di rigenerazione urbana del quartiere Diamante di Begato che porterà all’abbattimento della cosiddetta “Diga” è stato presentato ufficialmente martedì 5 marzo nella sala della Trasparenza della Regione Liguria, dal presidente Giovanni Toti, del sindaco Marco Bucci e degli assessori all’edilizia e al patrimonio di Regione e Comune, rispettivamente Marco Scajola e Pietro Piciocchi.
Edilizia - «Questo è un giorno importante – ha affermato il sindaco Marco Bucci – perché per la prima volta cambia la strategia nella gestione dell'edilizia residenziale pubblica. Al contrario di quanto avveniva negli anni sessanta e settanta, l’obiettivo è un’edilizia popolare diffusa e integrata in tutti i quartieri della città. L’operazione avrà anche un risvolto economico e di migliore investimento delle risorse. Chiediamo la collaborazione di chi abita nel quartiere, perché sono loro le persone che con questo progetto vogliamo rendere più contente e lavoreremo con loro giorno per giorno».
Alloggi - Nel mese di aprile Comune di Genova e Arte attiveranno nel quartiere un ‘laboratorio di ascolto’ nel quartiere per informare i cittadini e individuare insieme a loro le migliori soluzioni per i ricollocamento in altre zone abitative. Questo potrà avvenire grazie al recupero di alloggi sfitti nelle zone di Begato, Sestri Ponente, Molassana, Marassi, Quarto, Oregina-Lagaccio, Centro Storico e Voltri-Prà.

pulsante torna su