Ultime notizie:

  data news Oggi ESPLODE UNA PALAZZINA ALL'ISOLA D'ELBA, UN MORTO E UN DISPERSO        data news Ieri VERTICE SUL MERCATO A NANCHINO IN CASA INTER, IN RITIRO ARRIVA GODIN        data news Ieri FIORETTO DONNE VINCE L'ARGENTO AI MONDIALI, ITALIA A SETTE MEDAGLIE        data news Ieri SALVINI ATTACCA TONINELLI "BLOCCA INFRASTRUTTURE E LICENZIA PRO-TAV"        data news Ieri MATURITÀ, IL 62% DEI CANDIDATI HA PRESO UN VOTO SUPERIORE A 70       

IL COMUNE DI IMPERIA PRONTO AD ACQUISIRE LE AREE DEMANIALI

data news
FRI 15 Mar | Servizi - Attualità - Imperia

Il Comune di Imperia punta ad acquisire le aree demaniali marittime sulle quali sono presenti opere pubbliche. La Giunta, su iniziativa del sindaco Claudio Scajola, ha approvato una delibera di indirizzo con la quale si dà mandato al Servizio Demanio comunale di provvedere all’adempimento degli atti formali necessari alla consegna delle aree. Questa operazione permetterà al Comune di regolamentare e gestire direttamente ampie zone della città e di risparmiare circa 100 mila euro all’anno di canoni demaniali sulle spese correnti. Fra le aree interessate ci sono quelle su cui insistono il depuratore, la piscina e tutto il polo sportivo di San Lazzaro, il Museo Navale, l’acquedotto del Roia. Presenti anche le concessioni del litorale della Rabina, della passeggiata Lungomare Cristoforo Colombo, del ponte carrabile alla foce del Torrente Caramagna e l’area di oltre 117 mila metri quadrati che comprende l’eliporto, la pista ciclo-pedonale e il parco urbano.

pulsante torna su