Ultime notizie:

  data news Ieri GLI OTTAVI DI CHAMPIONS NON BASTANO, IL NAPOLI ESONERA ANCELOTTI        data news Ieri INTER KO CON IL BARCELLONA, NERAZZURRI 'RETROCESSI' IN EUROPA LEAGUE        data news Ieri ANCELOTTI "FUTURO? DOMANI CON DE LAURENTIIS VALUTEREMO IL DA FARSI"        data news Ieri SARRI "NEL PRIMO TEMPO CON LA LAZIO HO VISTO LA MIA JUVE"        data news Ieri TAPPA A TORINO PER IL TOUR DI X FACTOR NELLE FILIALI BANCARIE       

EDILIZIA SCOLASTICA, REGIONE LIGURIA, IN ARRIVO 25 MILIONI DI EURO

data news
SAT 20 Jul | Servizi - Attualità - Imperia

In arrivo 25 milioni di euro per l’edilizia scolastica in Liguria che potranno attivare 41 milioni di investimenti per la ricostruzione e la messa in sicurezza di 8 plessi scolastici, già individuati da Regione Liguria. Lo comunica l’assessore regionale all’Urbanistica e all’Edilizia Marco Scajola. “La nostra azione costante con il Ministero dell’Università e della Ricerca è servita per ottenere più risorse a favore del territorio, sia per la sicurezza delle scuole che per la qualità dell’attività – spiega l’assessore Scajola - Entro l’estate verrà effettuato dal Ministero il riparto dello stanziamento per l’anno 2019. La previsione per Regione Liguria è di circa 25 milioni di euro che potranno essere utilizzati per finanziare i primi 8 interventi per la costruzione di nuove scuole e la messa in sicurezza”. Complessivamente si tratterebbe di opere per oltre 41 milioni di euro, che porterebbero alla realizzazione di 7 nuovi plessi scolastici e a un intervento di adeguamento sismico. L’assessore Scajola sottolinea come si sia puntato a favorire gli interventi di messa in sicurezza e la realizzazione di nuove scuole più moderne e sicure, sia per i comuni che per le amministrazioni provinciali che si trovano a dover fare i conti con edifici spesso fatiscenti. Nel corso dello scorso anno sulla programmazione triennale 2018/2020 erano stati finanziati 29 interventi per oltre 36 milioni di contributo, cui erano seguiti altri stanziamenti per le palestre, i danni delle mareggiate e la messa in sicurezza antincendio, per uno stanziamento complessivi di circa 40 milioni di euro.

pulsante torna su