Ultime notizie:

  data news Oggi Autostrade, Fico "Si' alla revoca, chi sbaglia deve pagare"        data news Oggi Foto e video pedopornografici sui cellulari, denunciati 20 minorenni        data news Ieri Fitch conferma il rating dell'Italia a BBB-, outlook stabile        data news Ieri Elicottero precipita nel Tevere, si cerca l'equipaggio        data news Ieri Sarri come Guardiola "Contro l'Atalanta come dal dentista"       

NUOVA COLATA DI DETRITI A CENOVA. PROTEZIONE CIVILE E VIGILI DEL FUOCO AL LAVORO

data news
MON 2 Dec 2019 | Servizi - Cronaca

La pioggia della scorsa notte, come era prevedibile, ha purtroppo peggiorato la già difficile situazione di Cenova, frazione del comune di Rezzo. Una nuova colata di detriti, costituita soprattutto da acqua e fango si è staccata dalla montagna e ha invaso il paese, distruggendo anche due case, per fortuna abbandonate. Gli argini che erano stati creati grazie al lavoro di Vigili del fuoco, volontari del Coordinamento provinciale della Protezione civile e volontari del paese, hanno retto soltanto fino alle tre di notte e poi hanno ceduto. Questa mattina il Coordinamento provinciale della protezione civile di Imperia ha inviato a Cenova nuove squadre di soccorso per togliere ancora una volta il fango da vie e piazze del borgo. Intanto si sta anche studiando di eliminare i detriti rimasti a monte alle spalle della barriera che era stata creata un paio di anni fa e che si teme possa cedere all’improvviso. Fra le soluzioni allo studio dei tecnici, anche l’abbattimento della stessa barriera per creare una sorta di frana controllata che possa eliminare il pericolo incombente.

pulsante torna su