Ultime notizie:

  data news TUE 11 Aug Ferrarini, Intesa Sanpaolo guida la cordata per il rilancio        data news TUE 11 Aug Gasperini "Col Psg è dura ma c'è fiducia di poter fare bene"        data news TUE 11 Aug Coronavirus, nuovi casi in rialzo        data news TUE 11 Aug Roma, da Grillo via libera a Raggi per la ricandidatura "Daje!"        data news TUE 11 Aug Bonus Inps, Garante Privacy "Niente ostacoli a pubblicazione dei nomi"       

MALTEMPO, ALASSIO RIVIVE L’’INCUBO DELLA MAREGGIATA

data news
MON 25 Nov 2019 | Servizi - Cronaca - Alassio

Ad Alassio più che la pioggia è stato ancora una volta il mare a creare le preoccupazioni maggiori. Una serie di mareggiate hanno infatti interessato la costa della città del Muretto, creando ingenti danni ad abitazioni ed esercizi commerciali ed erodendo le spiagge, come era già accaduto nel recente passato. Il mare di Alassio, fonte di reddito per la cittadina, ancora una volta ha mostrato il suo volto peggiore, riaprendo il dibattito sulla necessità di creare una diga soffolta in grado di evitare il continuo ripetersi di disastri e danni agli operatori commerciali, molti dei quali avevano da poco finito di risistemare quelli causati dalla procedente mareggiata dello scorso anno, che aveva portato l’acqua del mare addirittura all’interno del famoso Budello alassino. Il vicesindaco di Alassio Angelo Galtieri ha evidenziato come le spiagge siano praticamente sparite e vi siano ingenti danni a molti esercizi commerciali, anche se meno rispetto a un anno fa. Galtieri ha sottolineato che chiederà alla Regione un intervento straordinario per cercare di risolvere questa situazione e ha garantito che sarà fatto il massimo per rendere Alassio accogliente per i fluissi turistici previsti per il Natale.

pulsante torna su