Ultime notizie:

  data news Ieri RABIOT "ALLA JUVE PER CRESCERE", ATTESO DE LIGT        data news Ieri URSULA VON DER LEYEN ELETTA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA        data news Ieri ITALIANI POPOLO DI RISPARMIATORI, PUNTANO SU CASA E LIQUIDITA'        data news Ieri MALAGÒ "CONTENTI PER I 60 MILIONI AGGIUNTIVI ALLO SPORT"        data news Ieri SANITÀ: LETTERA PRESIDENTE TOTI E ASSESSORE VIALE A MINISTRO GRILLO, “PERSISTENTE PENURIA DI CANNABIS CREA DISAGIO PER PAZIENTI, SERVE SOLLECITO INTERVENTO. TERAPIE GRATUITE, A CARICO SSR”       

ANCHE A DIANO MARINA SCATTA LA TASSA DI SOGGIORNO

data news
TUE 26 Feb | Servizi - Cronaca - Golfo Dianese

Ormai è ufficiale. Anche a Diano Marina, come del resto già approvato dal Consiglio comunale, entra in vigore la tassa di soggiorno, ma soltanto da aprile a settembre. Lo ha disposto la Giunta municipale che ha stabilito tariffe massime di tre euro al giorno per gli alberghi di lusso a cinque stelle e poi a scalare per le altre categorie fino a un minimo di 50 centesimi per alberghi a una stella. Tariffa fissa di un euro invece per gli affittacamere e i bad & breakfast e 50 centesimi per le case vacanza. Gli amanti dei villaggi e dei campeggi dovranno invece versare rispettivamente 70 e 50 centesimi al giorno alle casse comunali, ma se posseggono uno stallo fisso in un campeggio, la tariffa sarà di 30 euro all’anno. A Diano Marina dunque le tariffe sono leggermente più convenienti che a Imperia dove le tariffe per gli alberghi partono da tre euro e scendono fino a un minimo di un euro. Nel capoluogo in campeggio si pagano invece 75 centesimi e 2 euro in tutte le altre strutture ricettive.

pulsante torna su