Ultime notizie:

  data news Oggi LA CUCINA BIANCA DI MENDATICA TORNA SABATO 24 AGOSTO        data news Oggi CGIA, 6.500 AZIENDE ARTIGIANE IN MENO NEI PRIMI 6 MESI DEL 2019        data news Oggi MICROFONO APERTO: 45ESIMA FESTA DELL'UVA DI PORNASSIO TRA TRADIZIONE E NOVITA'        data news Oggi AFFITTO IN NERO: SANZIONE AL PROPRIETARIO DELL'IMMOBILE        data news Oggi IMPERIA, NUOVO CDA DELLA SERIS       

PER LA DIA LA PROVINCIA DI IMPERIA RESTA DI ALTO INTERESSE PER LA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA

data news
MON 22 Jul | Servizi - Cronaca - Imperia

In provincia di Imperia è confermato l’interesse e l’azione della malavita organizzata, con proiezioni sul territorio di cosche dell’Ndranghetra di Reggio Calabria, quali quelle dei Santaiti-Gioffré, Gallico, Piromalli, Mazzaferro, Alvaro e Pelle, che in particolare fanno riferimento a Ventimiglia. È quanto emerge dalla relazione della Dia, la Divisione investigativa antimafia presentata oggi al ministro dell’Interno, in riferimento all’attività del secondo semestre 2018. La Dia nella sua relazione evidenzia anche come tra Taggia e Sanremo opererebbero alcuni soggetti collegati alle cosche di Palmi e Gioia Tauro. Ventimiglia viene indicata come una sorta di camera di passaggio o di transito per il collegamento con la vicina Francia, Sempre in provincia di Imperia è stato inoltre recentemente sequestrato dai carabinieri un esercizio commerciale coinvolto in un acquisto online di semi di cannabis, riconducibile al figlio di un elemento di vertice della cosca Mancuso di Limbadi, in provincia di Vibo Valentia. Mentre a Sanremo è avvenuto il sequestro di una sala scommesse online i cui proventi risultavano confluire nelle casse di una famiglia mafiosa di Partinico, in provincia di Palermo. Dalla relazione della Dia emerge inoltre che, sempre nell’imperiese, è radicato da tempo un sodalizio camorrista, emanazione del clan napoletano Zaza, con proiezione anche nella vicina Francia. Traffico e spaccio di droga e vendita di merci contraffatte sono i principali settori di interesse della criminalità organizzata operante nell’imperiese.

pulsante torna su