Ultime notizie:

  data news Oggi L'ULTIMO CENTIMETRO DI CLAUDIO SCAJOLA        data news Oggi SAN GIOVANNI 2018 : SETTIMA PUNTATA        data news Oggi LUCA LANTERI: "LE NOSTRE PROPOSTE SONO CHIARE, SU QUESTE CHIEDIAMO IL CONSENSO DEI CITTADINI"        data news Oggi OMICIDIO SANREMO: IN PROCURA IL PUNTO SULLE INDAGINI DEL CAPO DELLA MOBILE LODESERTO        data news Oggi SCIOPERO NAZIONALE IMPIANTI AUTOSTRADALI 25 GIUGNO – 26 GIUGNO 2018       

FONDI NERI DELLA LEGA: PERQUISIZIONI A BOLZANO

data news
WED 13 Jun | Servizi - Cronaca - Liguria

Proseguono le indagini della Guardia di finanza e della procura di Genova sui 48 milioni di euro di rimborsi elettorali della Lega Nord, dal 2008 al 2010, per i quali sono stati condannati in primo grado per truffa Umberto Bossi e l'ex tesoriere Francesco Belsito. Questa mattina le fiamme gialle hanno compiuto un blitz nella sede della Sparkasse di Bolzano, la cassa di risparmio dell'Alto Adige e nella sede milanese della stessa banca. Gli inquirenti in particolare stanno seguendo le tracce di tre milioni di euro che sarebbero stati fatti rientrare in Italia dal Lussemburgo e che si sospetta possano essere legati a personaggi vicini alla Lega. Bossi e Belsito hanno fatto ricorso in Appello, ma in caso di condanna definitiva scatterebbe la confisca di tutto il denaro rintracciato da Finanza e Procura.

pulsante torna su