Ultime notizie:

  data news Oggi Obiettivo Terra 2020, scatti per sostenere le bellezze dell'Italia        data news Oggi Coronavirus, risalgono i contagi, in flessione i decessi        data news Oggi Coronavirus, tra i "Grandi" di Santa Croce anche medici e infermieri        data news Oggi A Gian Luca Rana il premio Welfare a "Save the Brand" 2020        data news Oggi Censis-Enpaia, 91% italiani punta sul "Made in Italy" agricolo       

ENZO AGOSTINO TRASFERITO IERI SERA NEL CARCERE DI SANREMO

data news
TUE 22 Jan 2019 | Servizi - Cronaca - Taggia

Enzo Agostino, l’uomo di 62 anni, che ieri mattina ha ucciso a colpi di accetta la sorella Palma di 71 anni, non ha risposto alle domande dei carabinieri e non è stato in grado di fornire spiegazioni su quanto accaduto nell’abitazione di via Borghi a Taggia dove vittima e carnefice vivevano insieme da sei anni. L’Agostino nella tarda serata di ieri è stato trasferito dalla caserma dei carabinieri di Sanremo al carcere di valle Armea, dove resterà a disposizione della magistratura. Stando alle testimonianze che i carabinieri hanno raccolto fra i vicini di casa dei due, fratello e sorella negli ultimi tempi litigavano spesso, ma nulla poteva far presagire un simile drammatico epilogo. Enzo e Palma sono due di cinque fratelli, di origini calabresi. A fare la macabra scoperta ieri mattina è stato un altro fratello, recatosi nell’abitazione di via Borghi in quanto nessuno rispondeva al telefono. Palma Agostino è stata trovata riversa a terra in camera da letto in un lago di sangue.

pulsante torna su