Ultime notizie:

  data news Ieri I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE TRUPPE ALPINE 2019 DAY TIME 1 PUNTATA        data news Ieri FAI GENOVA E AUTORITÀ DI SISTEMA PORTUALE DEL MAR LIGURE OCCIDENTAL        data news Ieri GENOVA, PONTE MORANDI: VENERDI' SMONTAGGIO DELLA SECONDA TRAVE        data news Ieri A SANREMO UN CONVEGNO PER RIFLETTERE SUL GIOCO PUBLICO LEGALE        data news Ieri ELEZIONI SANREMO, TOMMASINI SI PREPARA PER I CENTO GIORNI DAL VOTO       

NUOVE NORME E NUOVI COSTI PER LE IMPRESE ARTIGIANE

data news
SAT 2 Feb | Servizi - Economia - Liguria

Le nuove norme che impongono alle Srl artigiane di dotarsi di collegio sindacale o revisori dei conti, in Liguria costeranno in totale 1,8 milioni di euro alle stesse imprese. La denuncia arriva dalla Confartigianato, che stima siano almeno 300 le imprese artigiane liguri obbligate al rispetto delle nuove normative, con costi annuali per circa 6 mila euro ciascuna, che si vanno ad aggiungere alle spese di gestione già presenti. Per Confartigianato, che aveva chiesto di dilazionare in 5 anni l’entrata in vigore delle nuove disposizioni, in questo modo saranno penalizzate proprio le imprese che in questa fase risultano in crescita. Le soglie previste per l’applicazione delle nuove norme sono: 2 milioni di attivo patrimoniale, 2 milioni di euro di ricavi delle vendite e delle prestazioni e 10 dipendenti occupati in media durante l’esercizio. Inoltre i revisori, soggetti pienamente indipendenti dalla società, avranno nuovi e precisi obblighi di monitoraggio e di segnalazione di situazioni degne di allerta, anche a organismi esterni. Ciliegina sulla torta, il decreto impone che le srl adeguino i propri statuti e atti costitutivi al contenuto dei nuovi articoli del Codice civile riguardanti la nomina dell’organo di controllo, causando quindi ulteriori spese per i necessari atti notarili.

pulsante torna su