Ultime notizie:

  data news Ieri SPAL EROICA AL GEWISS STADIUM, ATALANTA KO 2-1        data news Ieri GIUNTI RINFORZI A FOGGIA CONTRO CLAN, LAMORGESE "IMPEGNO DELLO STATO"        data news Ieri CASO GREGORETTI, CONTE "SALVINI HA RIVENDICATO SUA COMPETENZA SPECIFICA"        data news Ieri SMOG, THOREL "FARE CHIAREZZA NELLA LOTTA ALL'INQUINAMENTO ATMOSFERICO"        data news Ieri PRO LOCO, MARCHIO DI QUALITA' PER LE SAGRE DI 13 REGIONI       

IL PD ATTACCA LA REGIONE: «DA GIAMPEDRONE SOLO SPICCIOLI AI PICCOLI COMUNI»

data news
THU 11 Jul 2019 | Servizi - Informazione

«All'assessore Giampedrone sembra giusto e normale che per i 99 Comuni liguri con meno di 1.000 abitanti, la sua Giunta abbia stanziato appena 383 mila euro per interventi di messa in sicurezza stradale e cioè per la realizzazione di marciapiedi, parcheggi e attraversamenti pedonali? Parliamo di meno di 4.000 euro per ogni Comune». A porre la questione è il consigliere regionale del Partito Democratico Pippo Rossetti, già assessore nella Giunta di Claudio Burlando. Rossetti evidenzia come i piccoli comuni, che sono la maggior parte nel territorio ligure, si trovino ad avere appena 4 mila euro per realizzare progetti che hanno l'obiettivo di garantire l'incolumità dei cittadini, quali marciapiedi e attraversamenti pedonali. La denuncia di Rossetti non finisce qui. L’esponente di opposizione evidenzia infatti come la Giunta regionale guidata da Giovanni Toti, a fronte di queste cifre irrisorie, spenda invece un milione e mezzo di euro all’anno in comunicazione. Un dato che smentisce nei fatti la considerazione dell’assessore Giampedrone relativa al fatto che le risorse siano poche per tutti. Tanto per i Comuni, come nel campo della comunicazione e non solo, sembra piuttosto che le risorse più che essere poche, siano solo per pochi.

pulsante torna su