Ultime notizie:

  data news Ieri BELOTTI NON BASTA, TORINO SCONFITTO DAL LECCE        data news Ieri MATTARELLA "LA SCUOLA HA GRANDI MERITI E QUALITÀ STRAORDINARIE"        data news Ieri UNGHERIA ATTACCA L'ITALIA SUI MIGRANTI, DI MAIO "GIUDIZI STRUMENTALI"        data news Ieri SARZANA COMINCIATI I LAVORI SULL'ARGINE DEL PARMIGNOLA        data news Ieri REGIONE LIGURIA SPORT PRO RECCO JUDO PRESENTA SQUADRA AGONISTICA IN OCCASIONE DEI 50 ANNI DELLA SOCIETA’       

GONFALONE E SINDACO DI DIANO MARINA A PALADINA PER IL FUNERALE DI FELICE GIMONDI

data news
TUE 20 Aug | Servizi - Manifestazioni / Eventi - Fuori Liguria

C’era anche il gonfalone del Comune di Diano Marina, accompagnato dal sindaco Giacomo Chiappori, dal vicesindaco Cristiano Za Garibaldi, dalla comandante della Polizia municipale Daniela Bozzano e dal vicecomandante Franco Mistretta oggi a Paladina, in provincia di Bergamo, per dare l’ultimo saluto al campione di ciclismo Felice Gimondi, morto venerdì in Sicilia a seguito di un malore, mentre faceva il bagno in mare. La moglie di Gimondi, Tiziana Bersano è originaria di Diano Marina e questo ha sempre legato la città degli aranci al grande campione. Un legame indissolubile fino alla fine. A salutare Gimondi, una folla immensa che gli ha tributato un lungo applauso e anche tanti campioni di ciclismo, fra i quali Francesco Moser, Beppe Saronni, Paolo Savoldelli e Moreno Argentin. Presente anche la mamma di Marco Pantani. Il corpo di Felice Gimondi è stato poi cremato per essere custodito nella casa di famiglia a Paladina.

pulsante torna su