Ultime notizie:

  data news Ieri CORINI FERMA MONTELLA, BRESCIA-FIORENTINA SENZA RETI        data news Ieri CONCLUSO A MONTECARLO TENNIS TROPHY FIT KINDER + SPORT 2019        data news Ieri WHIRLPOOL, IL 31 OTTOBRE SCIOPERO GENERALE A NAPOLI        data news Ieri SALVATORE ROSSI NOMINATO PRESIDENTE DI TIM        data news Ieri MANOVRA, CONTE INCONTRA I PARTITI DELLA MAGGIORANZA       

IL TAR ANNULLA LA GARA PER LA CESSIONE A PRIVATI DEGLI OSPEDALI DI ALBENGA

data news
SAT 13 Jul | Servizi - Salute - Albenga

Il Tar, Tribunale amministrativo regionale ha annullato i contenuti della gara e le relativa assegnazione ai privati della gestione degli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte, accogliendo il ricorso del Policlinico di Monza. La notizia ha subito suscitato forti reazioni nel panorama politico regionale. In particolare il Gruppo del Partito Democratico ha parlato di «ennesimo pasticcio del tandem Viale-Locatelli sul tema della sanità ligure», riferendosi al dirigente di Alisa, l’Agenzia regionale per la Sanità e alla vicepresidente e assessore alla Sanità. Secondo il Pd, che ci fossero dei punti oscuri in questa privatizzazione in salsa ligure, si era capito sin dall’inizio, in particolare in relazione ai temi della programmazione e di un effettivo controllo pubblico. In ogni caso gli esponenti democratici preferiscono attendere le motivazioni dei giudici del Tar per avere un’idea più chiara dell’intera vicenda. Nel frattempo però il Pd chiede di riaprire il dibattito su come valorizzare al meglio la funzione pubblica nella sanità ligure, senza svendere i suoi asset e parla di «quarta illegittima conferma di Locatelli a commissario straordinario di Alisa». Il partito di opposizione chiede anche che la Regione ripristini subito ad Albenga e Cairo i servizi territoriali, che sono stati ridimensionati in attesa dell’assegnazione e che l’assessore Sonia Viale riferisca in Consiglio regionale.

pulsante torna su