Ultime notizie:

  data news Oggi M5S SCARICA SALVINI "NON PIU' AFFIDABILE E CREDIBILE"        data news Oggi CASELLATI "DA ISTITUZIONI E POLITICA SOSTEGNO ALLA FAMIGLIA"        data news Oggi GRILLO RIUNISCE VERTICI M5S NELLA SUA VILLA IN TOSCANA        data news Oggi SALVINI "VIA MAESTRA ELEZIONI O SI CI RISIEDE AL TAVOLO E SI LAVORA"        data news Oggi OPEN ARMS, SPAGNA OFFRE PORTO SICURO MA ONG RIFIUTA       

ECCO I PRIVATI CHE GESTIRANNO GLI OSPEDALI DI ALBENGA E BORDIGHERA

data news
THU 6 Dec 2018 | Servizi - Salute - Liguria

Sarà l’istituto ortopedico Galeazzi di Milano a gestire l’ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga. L’istituto milanese ha presentato un’offerta con il 5% di ribasso, battendo il Policlinico di Monza. Il Galeazzi gestirà anche l’ospedale San Giuseppe di Cairo Montenotte. Per quanto riguarda invece il Saint Charles di Bordighera, l’assegnazione provvisoria è andata al raggruppamento di imprese costituito da Maria Cecilia Hospital di Cotignola, in provincia di Ravenna e Iclas di Rapallo, due strutture del gruppo Villa Maria di Ravenna, che ha presentato un’offerta dell’11,5%. Ora la Regione procederà con ulteriori verifiche sulla congruità delle offerte presentate. La commissione giudicatrice, presieduta da Giorgio Sacco, ha aperto questa mattina le buste contenenti le offerte economiche. Secondo le indicazioni scritte nel bando è prevista la gestione in regime di concessione dei tre nosocomi per una durata di sette anni, prorogabili per ulteriori cinque. Ieri in quello di Albenga ha compiuto una visita a sorpresa il presidente della Commissione sanità della Regione Matteo Rosso, evidenziando una buona qualità dei servizi offerti dal Santa Maria di Misericordia, tanto da voler chiedere al direttore generale dell’Asl savonese, Eugenio Porfido, di premiare i dipendenti della struttura.

pulsante torna su