Ultime notizie:

  data news Oggi GRAVE INCIDENTE A MENDATICA, TREDICENNE FERITO DALLA PORTA DEL CAMPO DA CALCIO        data news Oggi VENTIMIGLIA, BIMBI DELLA SCUOLA ESTIVA NON SOLO SPORT PIANTANO ALBERI NEI GIARDINI PUBBLICI        data news Oggi CARLO CARPI: «SONO IN CARCERE PER UN’INGIUSTIZIA E NEMMENO MI LASCIANO VEDERE GLI AMICI»        data news Oggi IMPRESE E SOSTENIBILITÀ, IL CASO BANCA GENERALI IN ITALIA        data news Oggi DISAGI NEI TRASPORTI FERROVIARI IN LIGURIA, BERRINO: «APPLICHEREMO LE PENALI A TRENITALIA»       

TG RIABILITAZIONE AGENZIA DIRE LANCIANO, INTERVENTO AL FEMORE RIUSCITO PER NONNA

data news
WED 16 Jan | Speciali - Salute - Fuori Liguria

E’ un esempio non solo di longevità, ma anche di grande tempra. Parliamo di una vecchietta di 103 anni operata al femore all’ospedale di Lanciano con successo. L’anziana, caduta in casa, e’ stata immediatamente soccorsa dalla sua badante che ha allertato il 118 e permesso ai medici d’intervenire e verificare la presenza di una frattura pertrocanterica sinistra. Unica possibilità l’intervento chirurgico che, vista l’età, non era cosi’ semplice da compiere. Un intervento chirurgico può facilmente compromettere un quadro di salute che per una centenaria e’ in equilibrio assai fragile afferma infatti il responsabile di ortopedia, Enrico Marvi. Ma la valutazione complessiva delle condizioni e’ risultata buona e comunque tale da consentire la riduzione della frattura per via chirurgica. La paziente e’ stata sottoposta ad anestesia parziale e quindi a osteosintesi per l’inserimento di un chiodo”.

AL ‘PASS’ DI AMATRICE ARRIVANO DIAGNOSTICA, AMBULATORI D’ANALISI E FISIOTERAPIA

Il Pass, il Presidio di assistenza socio-sanitario di Amatrice, sarà potenziato. In attesa della ricostruzione dell’ospedale Grifoni, al cui posto oggi c’è un gigantesco cratere e i resti fatiscenti della vicina chiesa, arriveranno nell’ambulatorio temporaneo della cittadina laziale terremotata i servizi di analisi ambulatoriale, la fisioterapia e la diagnostica per immagini per interventi ordinari. Questo il risultato della riunione operativa che si è svolta tra il sottosegretario con delega alla Ricostruzione, Vito Crimi, il sindaco di Amatrice, Filippo Palombini, l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato e il commissario straordinario alla Ricostruzione, Piero Farabollini. Il sindaco ha aggiunto che c’è una donazione importante da parte del gruppo Ferretti destinata a servizi socio assistenziali, ricevendo ampie rassicurazioni dall’assessore di poter mettere in cantiere la realizzazione di un nuovo modulo del Pass per l’ambulatorio di terapia fisioterapica e riabilitativa.

pulsante torna su